40IN40ENA

Published on the 14 maggio 2021

Image news

PARI, Polo delle Arti Relazionali e Irregolari di Palazzo Barolo

RASSEGNA SINGOLARE E PLURALE 2021

un progetto di Città di Torino e Opera Barolo, a cura di Artenne e Forme in bilico

 

Il PARI pone sempre grande attenzione alle problematiche del presente, ne accoglie le istanze e si offre come spazio di comunicazione, elaborazione per una consapevolezza dei fenomeni e dei comportamenti, sociali e culturali.

Le quattro mostre in programma per la primavera del 2021 indagano vissuti e strategie di sopravvivenza di artisti professionisti e outsider nell'affrontare in modo creativo il trauma da pandemia e il lockdown.

Espressione di sé e creatività sono tra le risposte alle ferite individuali e sociali da Covid: un'emergenza che ha fatto fare esperienza di inedita fragilità a persone, organizzazioni e sistemi, ampliando le diseguaglianze. L'arte e la cultura sono fra le risorse centrali per dare sollievo alle ferite, attivare resilienze e ridisegnare piani di vita all'interno di una società che dovrà affrontare una sindrome post traumatica da stress.

 

40IN40ENA a cura di Sarah Bowyer e Jins, testi critici di Roberto Mastroianni

Proiezione del cortometraggio animato 40IN40ENA -regia di Sarah Bowyer, Jins, Max Judica Cordiglia-. Il tema sull’isolamento e la pandemia, affrontato con un video animato corale realizzato tra marzo e maggio 2020 e reso pubblico un anno dopo. In mostra una quarantina di opere sul tema realizzate dagli stessi artisti partecipanti al cortometraggio.

Artisti: Leandro Agostini, Carola Allemandi, Angelo Barile, Sarah Bowyer, Nella Caffaratti, Cristian Ciamporcero, Costanza Costamagna, Maria Crocco, Lele De Bonis, Enrico De Paris,  Gerardo Di Fonzo, Francesco Di Lernia, Carlo D'Oria,  Fannidada, Octavio Floreal, Carlo Galfione, Paola Gandini, Ferdi Giardini, Carlo Gloria, Jins, Chen Li, Michele Liuzzi, Cristina Mandelli, Marco Memeo, Pablo Mesa Capella, Flavia Nasrin, Mario Pandiani, Benedetta Piovesana, Rudi Punzo, Giuseppe Restano, Leardo Sciacoviello, Togaci, Veronique Torgue, Gosia Turzeniecka, Flavio Ullucci, Luj Vacchino, Ugo Venturini, Walter Visentin, Coral Woodbury, Francesca Zaetta.

 

INFO

Ingresso via Corte d'Appello 20/C  Torino

Solo nelle giornate inaugurali l'ingresso sarà da Via delle Orfane 7

 

 

Dal 21 maggio al 6 giugno 2021

 

Mercoledì | Giovedì | Venerdì 15.00-17.30

Sabato | Domenica 15.00-18.30  (se in zona bianca)

 

NB

Per questioni di sicurezza relative al contenimento del contagio da Covid-19 per le inaugurazioni è obbligatoria la prenotazione al link:

 

https://www.eventbrite.it/e/150579339859

 

Ad ogni ingresso - per tutta la durata delle mostre - avrà luogo la misurazione della temperatura corporea con registrazione delle presenze.